Azienda Santoro: Interventi proposti sulla rete ecologica

Azienda Santoro: proposta intervento reti ecologiche

Interventi sulla rete ecologica: Interventi Proposti Azienda Santoro

Il territorio di riferimento dell’azienda Santoro è una zona agricola con

numerose stalle per l’allevamento tra campi di foraggere e frumento. Il

paesaggio è fortemente rurale ed è contraddistinto da una grande quantità

di laghetti artificiali a servizio delle aziende come risorsa idrica per l’attività

di allevamento. La presenza di questi specchi d’acqua è un importante

elemento ecologico in un ambito in cui le fasce di vegetazione arboreoarbustive

sono molto scarse. I laghetti, ormai da tempo presenti, sono

diventati aree di rifugio per la fauna anfibia e gli uccelli. Lungo le rive e

le sponde si è sviluppata della vegetazione spontanea in prevalenza di Olmi

e/o Salici.

Azienda Santoro: paesaggio rurale

Nell’azienda Santoro, gli unici elementi di vegetazione spontanea sono

appunto intorno al bacino d’acqua. Il resto dell’area aziendale richiede fasce

di vegetazione per diversi scopi:

1) Produzione di biomassa

2) Zone d’ombra per il benessere animale

3) Stabilizzazione scarpate

Inserimenti previsti: Ulmus minor (Viale Alberato) – Pyracantha coccinea

(Siepe in Purezza) – Rosa canina (Siepe in purezza) – Ulmus minor (Area

alberata per ombra) – Spartium junceum, Ulmus minor, Salix viminalis (Siepe

Mista 1) - Spartium junceum, Prunus spinosa, Cornus sanguinea, Crataegus

monogyna, Cercis siliquatrum, Corylus avellana (Siepe Mista 2)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione